Giovani statistiche socialiIl volume è una compilazione di alcune sezioni tematiche (demografia, nazionalità, istruzione, scuola, università, forze lavoro, Neet, famiglia, disagio giovanile, devianza, benessere, salute, cultura, partecipazione, volontariato...) che offrono un approccio statistico-descrittivo su minori adolescenti e giovani italiani soprattutto dell’ultimo decennio (2005-2015).

Il fine è fornire il lettore di statistiche (serie storiche) e stime, a partire innanzitutto da fonti attendibili e ufficiali, per tracciare profili, evidenziare andamenti, confrontare percentuali e conoscere ad un primo approccio di base talvolta approfondito e approfondibile la realtà giovanile che dopo i primi anni del millennio si è venuta a originare. In particolare sono indicati i giovani in Italia, mettendoli il più possibile a confronto, in alcuni ambiti di osservazione con altri paesi europei ed extraeuropei. L’autore si serve dei dati pubblicati da enti e organismi di studio e ricerca indiscussi come Eurostat, Eurobarometro, Unesco, Ocse, Istat e altre fonti di prestigio e rilevanza per la tradizione di indagini campionarie condotte e in corso come Censis, Iard, Istituto Toniolo, Save the children, Eurispes, Caritas, Ismu alle quali si aggiungono produzioni di rapporti di ricerca periodici di istituti nazionali e ministeri.

Dall’iniziale richiamo nel testo a fattori e indicatori, immaginando un pubblico di studenti dei primi corsi dell’università in ambito psico-socio-pedagogico o di non italiani, si giunge attraverso aree tematiche arricchite di tabelle e grafici comparativi e longitudinali a proposte prospettiche per i prossimi lustri su interventi e cambiamenti auspicabili per favorire speranze future nei confronti di minori adolescenti e giovani. Ogni capitolo si chiude con un punto di osservazione che lascia la parola agli esperti e qualche suggerimento per approfondire letture contestuali e di rilievo. In appendice, infine, sono riproposte alcune infografiche di sintesi per facilitare alcune comunicazioni di dati statistici piuttosto attuali.

Marco Bay, sdb, professore straordinario di statistica e metodologia della ricerca pedagogica, insegna presso la Facoltà di Scienze dell’Educazione dell’Università Pontificia Salesiana di Roma dove svolge la sua ricerca nell’Istituto di Metodologia Didattica e della Comunicazione sociale e nel Centro Ricerche Elaborazione Dati Interfacoltà. Per la stessa Editrice LAS ha pubblicato: Tenaci, audaci e amorevoli: lettere circolari ai Salesiani di don R. Ziggiotti (2015), Educatori appassionati, esperti e consacrati per i giovani: lettere circolari ai salesiani di J.E. Vecchi (2013), Elementi introduttivi di statistica descrittiva (2012), C. Chenis. Artisti del bene e del sorriso. Scritti pastorali e testimonianze (2011), Giovanni Bosco a Chieri 1831-1841. Scuola pubblica e Seminario (2010), Questioni di metodologia della ricerca nelle scienze umane. Paradigmi, esperienze, prospettive (2009), Cooperative Learning e scuola del XXI secolo. Confronto e sfide educative (2008).

Recensioni

I Giovani nelle statistiche sociali

Il volume è una compilazione di alcune sezioni tematiche (demografia, nazionalità, istruzione, scuola, università, forze lavoro, Neet, famiglia, disagio giovanile, devianza, benessere, salute, cultura, partecipazione, volontariato...) che offrono un approccio...

Sui sentieri dell’uomo. Introduzione all…

Il processo di detronizzazione, iniziato con la teoria della derivazione della specie umana da forme di vita inferiori, è culminato in manifestazioni nichiliste che hanno sancito la «morte del­l’uo­mo». Con...

Storia della catechesi. 4. Il movimento …

Il volume si pone in continuità con il testo di P. Braido, Storia della catechesi, vol. 3: Dal «tempo delle riforme» all’età degli imperialismi, Roma, LAS 2015, pubblicato in questa...

Return to the Oikos

The present monograph brings together the results of a research project realized in collaboration between the Institute of Ecology and Bioethics of the Faculty of Christian Philosophy at the Cardinal...

EVAGRIVS MAGISTER Scholae Latinae

Il manuale, intitolato Evagrius Magister, propone un approccio che segue, in gran parte, il metodo naturale per l’apprendimento delle lingue antiche. Esso permetterà al discente di imparare le particolarità del...




(c) 2005-2014 Rome - UPS - All rights reserved | P.Iva 01091541001 | Powered by Joomla!®.